KULTURA

Trionfo della Bellè Epoque

E’ un viaggio nel mondo antico delle vacanze al mare in stile retrò e liberty, la mostra MARE. Fra turismo e navigazione, l’immagine del mare nella Venezia Giulia e in Dalmazia 1890- 1940 che sarà allestita in Casa Tartini, venerdì 7 luglio 2017. Organizzata dalla CI Giuseppe Tartini Pirano nell’ambito del programma culturale della Comunità autogestita della nazionalità italiana di Pirano in collaborazione con l’Istituto Regionale per la Cultura Istriano-Fiumano-Dalmata, la mostra sarà inaugurata dal curatore Piero Delbello e direttore dell’IRCI.

Sarà un viaggio nel tempo attraverso le immagini pubblicitarie che descrivono la vita mondana, di spettacolo e di attrazione di alcuni centri che divennero mete preferite di villeggiatura dalla fine dell’800 al 1940. Dalla splendida Abbazia “La perla della Riviera Adriatica” ma anche Regina delle spiagge e della vacanza elitaria, alla mondana Portorose con cui l’autore Argio Orell nel 1920 illustrava le bellezze della cittadina rivierasca che pareva nascere da arcimboldi con insiemi di frutta e fiori, sullo sfondo delle case rivolte verso il mare.

E come non ricordare le estati al mare di Fiume alla fine degli anni 20 con le linee futuristedell’architetto Angheben, oppure Zara negli anni ’30 con l’immagine immortalata dell’albergo Roma, e la Brioni dei golfisti e diportisti, e delle nuove mode, ancora negli anni ’30.

E chi erano gli autori delle locandine, gli artisti che hanno coniugato il segno grafico con la fotografia dando vita a scorci romantici di spiagge affollate con donne in costume da bagno, onde spumeggianti e dalle idee vacanze?

Appuntamento alle ore 18.00 in Casa Tartini con la mostra MARE visitabile fino al 27 agosto nei seguenti orari: lun-ven 10.00-12.00, sab-dom 9.00-12.00 e 18.00-21.00.

Daniela Sorgo