KULTURA

Osservati con amore e profondo rispetto

I pesci e pescatori di Luigi Divari

E’ l’autore di acquerelli dedicati ai pesci e pescatori tra l’Istria e la laguna veneta. Raffiguranti immagini di pesci e imbarcazioni, la mostra era inaugurata sabato 1 luglio 2017 alla Galleria Herman Pečarič di Pirano.
L’autore veneziano, Luigi Divari propone un viaggio suggestivo nell’universo marino con le raffigurazioni delle barche e dei pesci corredate da iscrizioni e testi articolati scritti a mano. Al visitatore regala momenti indimenticabili che risentono il richiamo di antichi saperi, documentando usi e costumi della pesca in ambito lagunare nei secoli passati.

Il diploma di capitano di lungo corso ha permesso all’artista di navigare da giovane il Mediterraneo e l’Atlantico. Al lavoro che per lunghi anni lo ha portato a terra, si è dedicato ampiamente alla vela tradizionale e alla ricerca storica sulle marinerie adriatiche, con particolare interesse per la storia della pesca e del piccolo cabotaggio. All’indagine documentaria ha associato la scrittura di alcuni libri dedicati alla stessa tematica e in età matura, alla penna ha abbinato il pennello e disegno, ovviamente pesci e barche.

“Quando uno nasce con il mare davanti agli occhi , può succedere che tale vista lo condizioni, già dai primi anni di vita, in maniera forte, e soprattutto duratura.” (Dal volume Della pesca nel Mar Adriatico, Luigi Divari)

Z leve proti desni: avtor akvarelov Luigi Divari, Fulvia Zudič in Vinko Oblak. foto: Nataša Fajon

La mostra sarà visitabile fino al 20 agosto 2017.

Fulvia Zudič, Comunita degli Italiani
Giuseppe Tartini Pirano